Segni ha ottenuto la qualifica “Città che legge 2018-2019”

ctittaàcheleggePromosso dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Mibact, d’intesa con l’ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani, il progetto è teso a promuovere e valorizzare quelle Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura. L’intento è di riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Nella sua candidatura il Comune di Segni ha presentato i seguenti progetti:

  • Il giardino delle favole (VI edizione estate 2018)

  • Il piacere della lettura

  • Letture sotto l’albero

Per saperne di più collegati al link:

http://www.cepell.it/it/citta-che-legge/