Comunicato dell'Assessorato Pubblica Istruzione

scuoleSi comunica che l'Istituto Comprensivo di Segni ha stabilito per il 12 c.m. l'inizio delle lezioni.
Per tale data l'Amministrazione Comunale mette a disposizione degli utenti tutti i servizi di propria competenza: mensa, trasporto, AEC.
Su formale richiesta del Dirigente Scolastico, le sezioni della scuola dell'infanzia e le classi prime della scuola primaria osserveranno una particolare organizzazione (orario di entrata/uscita, inizio mensa) per favorire l'ingresso e accoglienza dei bambini più piccoli (cfr. www.comprensivosegni.gov.it).
Per quanto riguarda la mensa scolastica, in attesa della revisione delle tariffe prevista in concomitanza con il bilancio di previsione 2019, l'Amm.ne C.le, pur consapevole delle difficoltà delle famiglie, invita le stesse a usufruire del servizio mensa fornito dalla ditta appaltatrice che, oltre a facilitare l'organizzazione complessiva del servizio, rappresenta sicuramente un momento educativo, di socializzazione e di educazione alimentare,
Tuttavia, fermo restando quanto stabilito dalla recentissima giurisprudenza (sentenza del Consiglio di Stato n. 5156 del 03/09/2018) i genitori che non usufruiranno del servizio erogato dalla ditta appaltatrice sollevano l'Amm.ne scolastica e comunale da ogni responsabilità relativa alla modalità di conservazione del pasto e alla qualità degli alimenti introdotti a scuola.
E' gradita l'occasione per formulare agli alunni, docenti, personale scolastico, genitori un sereno e proficuo anno scolastico.