Il Comune dichiara guerra alle slot machine

100px segni stemma
L'Amministrazione Comunale dichiara guerra al gioco d'azzardo adottando un Regolamento, approvato nell'ultimo Consiglio Comunale, che oltre ad introdurre misure molto stringenti alle nuove installazioni di slot machine ed apparacchiature per il gioco d'azzardo presso gli esercizi commerciali, prevede delle agevolazioni tributarie per gli esercizi che rimuoveranno dai propri locali quelle già presenti.
Una misura che vuole essere un forte messaggio per contrastare quella che è diventata una vera piaga sociale che sta divorando intere famiglie e singoli individui.
Nella stessa seduta del Consiglio Comunale del 28 marzo u.s., sono stati approvati altri due importanti regolamenti: uno riguarda l'adozione di cani randagi detenuti presso i canili convenzionati con il nostro Comune, prevedendo l'abbattimento del 50% sulla TARI per chi adotterà un cane; l'altro regolamento riguarda l'istituzione della "Consulta delle donne" che ha il fine di creare meccanismi ed innescare dinamiche di maggiore partecipazione e apertura a favore delle donne.
Un pacchetto di misure che denota la forte sensibilità verso il sociale dell'Amministrazione Comunale, un messaggio di solidarietà e vicinanza per dire che chi ha bisogno non è lasciato solo.
 
L'Amministrazione Comunale                                                                             Il Sindaco