62^ Sagra del Marrone Segnino - ringraziamenti

 

62^ EDIZIONE DELLA SAGRA DEL MARRONE SEGNINO

Un grande momento di festa per celebrare il nostro prodotto che più ci accomuna e ci identifica. Una manifestazione ben riuscita, con migliaia di visitatori che hanno potuto trascorrere tre giorni tra profumi, colori, sapori fra vicoli e piazze, incantati dalle bellezze archeologiche, immersi nella storia, nella cultura, nelle tradizioni e comunque, accolti con ordine nelle aree di sosta e nella viabilità.

Un grande grazie, dunque, a tutta la comunità segnina che in quel "sentire comune" ha reso possibile questo risultato.

Un Grande grazie, in particolare, vada:

  • alle forze dell'ordine, in particolare ai carabinieri della stazione di Segni, alla Polizia Locale, alla Polizia Provinciale, che costantemente hanno vigilato ed assicurato l'ordine pubblico;

  • ai Volontari della Protezione civile "Ippogrifo Segni", per il loro sempre assicurato preziosissimo contributo;

  • alle Associazioni, ai comitati che hanno gestito le cantine enogastronomiche e gli stands, ai commercianti per il loro impegno e contributo;

  • alla cooperativa del "Marrone Segnino" per l'offerta dei marroni distribuiti gratuitmente in largo P. Felici e Piazza Risorgimento a cui vanno aggiunte l'associazione Moto club Segni e l'associazione "Amici del Curato" per averne gestito la cottura e la distribuzione;

  • ai proprietari delle aree adibite a parcheggio;

  • ai figuranti del Corteo storico della Copeta insieme a "Bandantica"e agli sbandieratori;

  • ai gruppi musicali e folcloristici che si sono esibiti nelle piazze, nei vicoli, nelle cantine;

  • ai tanti giovani che hanno lavorato nell'allestimento dei luoghi e dei locali;

  • al tennis club Segni per la bella iniziativa del "marron Bowl"
  • alle Scuole di Segni, Istituto Nervi e Istituto Comprensivo, al gruppo enigma e agli artisti per le mostre e le vistie guidate;

  • alla Banda musicale città di Segni;

  • alla Biblioteca comunale per la vetrina letteraria e gli autori che hanno partecipato; al Museo archeologico comunale insieme all'associazione "amici del museo" per le bellissime vistie guidate ed i percorsi espositivi interni; agli operai e uffici comunali;

  • al Parroco Don Daniele per aver messo a disposizione i locali di Palazzo Conti;

  • alle farfalle segnine ADS in volo, per la bella esibizione in Piazza;

  • al Cai di Colleferro e al gruppo speleologico Ipogei;

  • una grande grazie, da ultimo ma non meno importante, vada ai tanti cittadini, soprattutto del centro storico, che hanno dovuto sopportare i disagi che la manifestazione ha inevitabilmente creato.

                                                                              L'AMMINISTRAZONE COMUNALE