LA CITTA' DI SEGNI SI STRINGE NEL DOLORE INTORNO ALLA FAMIGLIA DI WILLY.

La comunità segnina condivide il dolore e si stringe intorno alla famiglia di Willy, il ragazzo residente a Paliano barbaramente ucciso da quattro "balordi assassini" nel cuore della movida di Colleferro.

Un bravissimo ragazzo, raccontano quanti lo conoscevano, che si è trovato casualmente nel posto sbagliato nel momento sbagliato.

Non è il primo né sarà l'ultimo, purtroppo, di questi episodi che si consumano nelle notti licenziose delle piazze del vizio e dell'opulenza.

Tanta rabbia per l'accaduto;

tanta tristezza per l'imbarbarimento di tanti giovani, per quelli violenti, soprattutto; ma anche per gli indifferenti,  per quelli che filmano con i telefonini un dramma, per quelli che continuano a bere la loro birra e i loro alcolici, per quelli che continueranno a fare movida nello sballo e nell'oblìo del vizio...

tanta solidarietà alla famiglia di Willy;

tanto dolore per la perdita di un ragazzo buono, mite, pacifico, che si è trovato casualmente nel mezzo di un momento di violenta follia collettiva.

                                                                                       IL SINDACO

 
What do you want to do ?
New mail