IMU Acconto 2014 - 1^ rata

imuI.M.U. (Imposta Municipale Propria) - Acconto 2014 - 1^ rata
Vista la legge di stabilità 2014 ( art. 1, commi 639-731, legge 27 dicembre 2013, n. 147) che ha istituito la nuova Imposta Unica Comunale (IUC) composta dall'Imposta Municipale Propria (IMU), dal tributo per i servizi indivisibili (TASI) e dalla tassa sui rifiuti (TARI);
SI INFORMANO
i contribuenti che entro il 16 Giugno 2014 deve essere effettuato il versamento della prima rata in
acconto dell'imposta municipale propria (I.M.U.) in misura pari al 50% dell'imposta dovuta per l'intero anno, risultante dall'applicazione delle aliquote e delle detrazioni che aveva adottato il Comune con deliberazione di C.C. n° 34 del 31/10/2012 esecutiva ai sensi di legge. La seconda rata da versare entro il 16 dicembre 2014 è a saldo del tributo dovuto per l'intero anno con eventuale conguaglio sulla prima rata in quanto ancora non sono state approvate le aliquote e detrazioni per l'anno d'imposta 2014.

A decorrere dal 01/01/2014 è esente il pagamento per le seguenti categorie di immobili:

  • Abitazione principale e relative pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 per le quali continuano ad applicarsi l'aliquota ridotta e la detrazione;
  • Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari;

  • Alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli IACP;

E' altresì considerata assimilata all'abitazione principale e pertanto ESENTE dall'applicazione dell'imposta:

  • l'immobile posseduto a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata;l'imobile posseduto dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata;

Modalità di versamento acconto 2014: il versamento dell'imposta deve essere effettuato utilizzando il modello F24, indicando il codice del comune di Segni I573 e i codici tributo sotto indicati.

L'importo da versare deve essere arrotondato all'euro inferiore o superiore. Non si fa luogo al versamento se l'iimposta da versare per l'intero anno è inferiore a euto 12,00. (dodici)

Descrizione

Codici tributo

Aliquota

detrazioni

IMU per le abitazioni principali e relative pertinenze accatastate nelle categorie A/1- A/8- A/9

3912

COMUNE

4 per mille

Euro 200,00

IMU per gli altri fabbricati

3918

COMUNE

9 per mille

========

IMU aree edificabili

3916

COMUNE

7,6 per mille

========

IMU Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D

3925

STATO

7,6 per mille

=========

IMU Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D-

3930

COMUNE

1,4 per mille

=========

Per qualsiasi altra informazione necessaria all'applicazione dell'imposta si può contattare l'Ufficio Tributi di questo Comune - Tel. 06/97262232 Fax 06/9768106
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LA RESPONSABILE DELL'AREA ECONOMICO-FINANZIARIA: Rag. Daniela MONTESANTI